VERA GHENO A PORDENONE

VERA GHENO A PORDENONE

La sociolinguista influencer della lingua attesa anche nelle Scuole, ospite del progetto Uguali= ≠Diversi

Vera Gheno, una delle più influenti sociolinguiste italiane, divulgatrice, traduttrice, capace di entrare in relazione empatica soprattutto con i giovani, sarà ospite anche quest’anno del progetto Uguali= ≠Diversi dell’associazione culturale Thesis che, utilizzando linguaggi e forme della cultura, parla ai ragazzi di uguaglianza e diversità, di rispetto delle differenze, della consapevolezza che la perfezione non esiste, della necessità di relazioni corrette a partire dalla scelta delle parole che si utilizzano, di diritti, di responsabilità individuale contro i pregiudizi, gli stereotipi e le discriminazioni. Un progetto che si propone di favorire l’inclusione, la valorizzazione delle diversità e le pari opportunità.

La partecipazione di Vera Gheno rientra in uno dei quattro percorsi del progetto, “Le parole contano”. Nasce dalla consapevolezza del fatto che ognuno di noi si definisce attraverso le parole che decide di usare oppure che decide di non usare e le parole si portano dietro visioni differenti della realtà, che può essere più o meno inclusiva, a partire dal linguaggio. Gheno porterà il 16 gennaio a Sacile nel Teatro Zancanaro e il 17 a Pordenone nell’auditorium Concordia, per i giovani delle scuole, il monologo “Grammamante”, summa della sua ricerca e del suo impegno divulgativo sul potere della lingua e delle parole.

Martedì 16 gennaio parlerà inoltre dei suoi libri, in particolare di “Parole d’altro genere” e  “L’antidoto: 15 comportamenti che avvelenano la nostra vita in rete e come evitarli” nel corso dell’incontro in programma alle 18.00 a Pordenone, negli spazi di Servizi CGN, con la giornalista Paola Dalle Molle.

Sempre nell’ambito del percorso “Le parole contano”, dal 9 febbraio all’8 marzo si terranno 38 laboratori nelle scuole di Pordenone, Cordenons, Sacile e San Vito al Tagliamento, sul tema “La forza delle parole”: l’attrice e counselor Stefania Petrone farà sperimentare ai ragazzi cosa significa mettere in campo parole che sappiano creare emozioni positive e il loro effetto sul piano relazionale.

martedì 16 Gennaio, 18:00

Servizi CGN, Sede Mare Verde

Pordenone - Via Jacopo Linussio, 1/A

Incontro aperto a tutti.