Dedica Scuola e Università

Dedica continua a rivolgere un’attenzione particolare alle nuove generazioni con percorsi specifici riservati agli studenti per offrire loro l’opportunità di conoscere le grandi voci del panorama letterario internazionale.

 

La scena della parola

Il percorso prevede l’approfondimento della personalità di Paolo Rumiz attraverso l’approccio al suo mondo e la lettura delle sue opere più significative. Durante il festival gli studenti hanno il privilegio di incontrare personalmente l’autore.

 

Parole e immagini per Paolo Rumiz

Il concorso, destinato agli studenti degli Istituti Superiori della provincia di Pordenone, mira a coinvolgere attivamente i giovani, ai quali viene chiesto di tradurre le impressioni suscitate dalla lettura di alcune opere dello scrittore nella forma a loro più congeniale, attraverso il testo scritto, le immagini o le creazioni multimediali.
Le scuole partecipanti: Liceo Leopardi-Majorana e Liceo Grigoletti (Pordenone), Liceo artistico Galvani (Cordenons), Licei Le Filandiere e ISIS Sarpi (San Vito al Tagliamento).

 

Il Bookblog del Salone del Libro di Torino

Anche per il 2021 prosegue la collaborazione del festival con il Salone internazionale del Libro di Torino (quest’anno dal 14 al 18 ottobre). Gli incontri vengono documentati nello spazio del Salone riservato al BookBlog, giornale online realizzato dagli studenti per dare conto di personaggi, idee ed eventi relativi ai più importanti festival letterari d’Italia.
Per Dedica è al lavoro un gruppo di blogger del Liceo Grigoletti di Pordenone, coordinati dalla professoressa Francesca Endrigo.

 

Dedica all’Università

Sono tre gli Atenei che per l’edizione 2021 hanno concesso il loro patrocinio a Dedica, ospitando alcuni incontri con Paolo Rumiz intorno ai temi cari al festival.

L’Università Ca’ Foscari di Venezia, in collaborazione con il festival Incroci di Civiltà e il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati, propone il 19 ottobre la conversazione “IL VIAGGIO È LA VITA: INCONTRO CON PAOLO RUMIZ”, condotta da Alessandro Cinquegrani.

L’Alpen-Adria-Universität di Klagenfurt, grazie al Dipartimento di Romanistica della Facoltà di Scienze Culturali, il 20 ottobre ospita l’autore per un incontro condotto da Martina Meidl e Marco Bianchi dal titolo “IN VIAGGIO CON PAOLO RUMIZ”.

Nuova è infine la sinergia con l’Università di Udine, tramite il Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale: nell’ambito del Corso di Laurea magistrale in Gestione del Turismo culturale e degli eventi, il 28 ottobre è in agenda presso l’Ateneo l’incontro “IL VIAGGIATORE DI FRONTIERA”, condotto da Andrea Zannini.

con il patrocinio di

dal 7 al 30 aprile
Pordenone – Scuole Primarie

CAMMINANDO TRA LE STORIE

percorso di narrazione a cura dell’Associazione culturale 0432

Le storie dei viaggi di Rumiz e il modo in cui lui viaggia (a piedi, in bicicletta, in nave, con compagni e compagne, in un faro solitario) aprono infinite possibilità di ricerca sul rapporto degli uomini e delle donne tra loro e con la natura.
Questo il filo conduttore degli interventi che sono stati proposti per la Scuola Primaria, attraverso le parole-chiave viaggio, esplorazione, incontro, natura e racconti.
Ogni parola è stata legata a una lettura tratta dall’opera di Rumiz o da opere affini della letteratura per l’infanzia, per delineare un itinerario narrativo in dialogo tra l’esperienza dei bambini e bambine partecipanti, l’esperienza dell’autore protagonista e una imprescindibile apertura al mondo e alla curiosità.

 

Hanno aderito al progetto le Scuole Primarie di Pordenone:
Da Vinci, De Amicis, Grigoletti, Gozzi, Lombardo Radice, Narvesa, Rosmini, per un totale di oltre 890 alunni di 50 classi.

 

Associazione 0432
Nasce nel 2009, proseguendo il percorso decennale dell’Associazione culturale 0432 Théâtre Numérique nel campo delle attività educative per adulti e bambini attraverso differenti linguaggi come la narrazione, l’espressione corporea, il contatto con la natura. Tra i suoi obiettivi la promozione della lettura, dei diritti dell’infanzia, dell’espressione artistica come percorso di crescita personale, della sostenibilità, di una multiculturalità basata sul rispetto e l’ascolto dell’“altro”.

LA REGINA DEL SILENZIO

letture in classe a cura di Maria Balliana

Un mondo senza musica non è un mondo libero.
Nel suo romanzo La Regina del Silenzio Paolo Rumiz ci guida dentro il buio di una storia priva di suoni e piena del potere violento di chi è sordo alla bellezza e all’armonia.
Maria Balliana presenta l’opera agli studenti delle Scuole Secondarie di primo grado della provincia di Pordenone.

giovedi 21 ottobre
Pordenone – Scuole Primarie

“GIÀ SENTO RISUONARE IL FRAGORE DELLE ARMI...”

Salamina e Lepanto nello scontro tra Oriente e Occidente con il cuntastorie Gaetano Lo Monaco Celano introduzione di Paolo Rumiz

Il confronto tra Occidente e Oriente è sempre stato segnato da grandi contraddizioni e da scontri epocali.
La battaglia di Salamina e quella di Lepanto ne rappresentano due eloquenti testimonianze che Gaetano Lo Monaco Celano, seguendo le tracce degli scritti di Paolo Rumiz, renderà vive e appassionanti attraverso la tecnica narrativa del “cunto”.

 

Gaetano Lo Monaco Celano

Cuntastorie e puparo palermitano, è nipote del celebre Peppino Celano, esperto maestro dell’arte drammatica, in particolare del “cuntu”, e valente costruttore di pupi siciliani.
Nel laboratorio ereditato dal nonno continua la tradizione di dar vita e voce ai magnifici pupi dei personaggi dell’epopea cavalleresca, recitando le loro gesta negli antichi “cunti”, spettacoli di cui è un indiscusso maestro.

Gli eventi di ottobre:

19.10.2021 | Venezia

IL VIAGGIO È LA VITA: INCONTRO CON PAOLO RUMIZ

conduce Alessandro Cinquegrani

20.10.2021 | Klagenfurt

IN VIAGGIO CON PAOLO RUMIZ

conducono Martina Meidl e Marco Bianchi

21.10.2021 | Pordenone

“GIA’ SENTO RISUONARE IL FRAGORE DELLE ARMI...”

Salamina e Lepanto nello scontro tra Oriente e Occidente
con il cuntastorie Gaetano Lo Monaco Celano
introduzione di Paolo Rumiz

21.10.2021 | Pordenone

PAROLE E IMMAGINI PER PAOLO RUMIZ

Paolo Rumiz incontra la scuola

 

premiazione degli studenti vincitori del concorso
PAROLE E IMMAGINI PER PAOLO RUMIZ

 

incontro con i partecipanti al progetto
LA SCENA DELLA PAROLA

28.10.2021 | Udine

IL VIAGGIATORE DI FRONTIERA

incontro con Paolo Rumiz
conduce Andrea Zannini