Il Festival

Mostre

IL GERUNDIO INVERSO

mappe, libri, appunti, disegni, testi e memorabilia di Paolo Rumiz
presentazione di Angelo Bertani
interviene Paolo Rumiz

Con le sue originali rotte e i suoi penetranti reportage Paolo Rumiz in fondo ha dato forma a un autoritratto: esplorando l’uomo prima ancora che le terre, ha descritto per vie indirette e pregnanti il suo io in costante ricerca. L’esposizione dei suoi taccuini e delle sue mappe ci da ora la possibilità di confrontarci con le diverse origini dei meandri fascinosi del suo essere perennemente in viaggio.

 

Il catalogo della mostra, edito da Thesis a cura di Angelo Bertani, e in vendita durante la manifestazione o sul sito www.dedicafestival.it.

Dal 17.10.21 al 14.11.21

Museo Civico di Storia Naturale Silvia Zenari

Pordenone - via della Motta, 16

Ingresso gratuito, secondo le vigenti normative anti-Covid.
Prenotazione obbligatoria presso il Museo, tel. 0434 392950.

 

La mostra rimarrà aperta fino al 14 novembre dal giovedì alla domenica, con orario: 15.00-19.00.